Breaking

D’Estate

Editoriali / Sguardi / 25 agosto 2014

 

Torno al lavoro dopo una “lunghissima” settimana di vacanza e nelle orecchie mi risuona ancora il pianto disperato della mia bambina quando mi ha visto andare via con la valigia…

Considerando il cattivo tempo al nord e quindi la concreta prospettiva di tenerla chiusa in casa fino all’inizio dell’asilo, lei è rimasta dai nonni in un’oasi di sole dove poter andare in spiaggia a giocare con altri bimbi sulla sabbia con le formine, il secchiello, la paletta. Fare il bagno con i suoi bracciolini, andare sulle giostre in pineta e alla gelateria sul porto a mangiare il gelato al cioccolato fondente e pistacchio, i suoi gusti preferiti!

Riempirsi gli occhi e il nasino dei colori e odori di quest’isola meravigliosa e soprattutto riempirsi il cuore dello smisurato amore dei nonni per lei, mettendo a tacere il mio egoismo che l’avrebbe voluta a casa con me nonostante la pioggia e il cielo grigio.

“Per il suo bene” l’ho lasciata ai nonni, al cielo azzurro, al sole e al mare…..ma se so che è il suo bene perché l’eco del suo pianto “maaaaaaamma maaaaaaamma”, nella mia testa e nel mio cuore, non accenna a diminuire nonostante mia madre mi abbia detto che è finito esattamente 5 minuti dopo la mia uscita di casa?

Mi chiedo e Vi chiedo: forse quello che noi riteniamo sia il bene dei nostri bimbi lo è solo sulla carta? Solo nell’immaginario collettivo? E’ giusto che imparino cosi in fretta che la vita è una medaglia dove c’è sempre un rovescio e che purtroppo non sempre si puo’ avere “mamma, mare e cielo blu’” nello stesso momento?

Come possiamo insegnargli “la vita” senza farli soffrire troppo e senza caricarci noi di tanti sensi di colpa?

…se potessi avere il dono dell’ubiquità…

 

 

Marida d’Angelo per toutcourt.org

Comments

comments


Tag:, , , , , , , , , , , ,




Previous Post

Quando era d'obbligo il servizio militare

Next Post

Introduzione alla mia musica





You might also like


More Story

Quando era d'obbligo il servizio militare

In questi giorni se ne riparla: L'Italia è sul baratro di una crisi di nervi e si pensa a rimettere la leva obbligatoria! Altre...

25 August 2014