Breaking

Essere Mamma, lo stato di grazia più bello

Editoriali / Videoeditoriali / 3 maggio 2015

C’è uno stato di grazia che se potessi vorrei rivivere, l’unico senza se e senza ma: le prime settimane post parto, i primi mesi con mia Figlia.

Lo stato di grazia che ho vissuto è ineguagliabile!

La complessità e il perfetto mix di quei giorni: gioie e timori, novità, fragilità e forza. Una dolcezza infinita, l’ho provata verso la mia creatura ma anche per me stessa.

Mi sono sentita smarrita di fronte al mistero della Vita, dinnanzi a così tanta bellezza; piccola, molto più piccina, di quell’esserino meraviglioso!

Ho amato il silenzio e la solitudine dei tanti momenti trascorsi con quello che ad oggi è l’amore mio più grande, per dirla alla Ferro, e so che mio marito condivide e comprende la mia affermazione.

La guardavo ogni istante che potevo, la contemplavo mentre dormiva e la vivevo quando era sveglia. L’ho allattata fino a tre mesi perché poi non ho avuto più latte e dovevo lavorare e così ho dovuto scegliere ma allattare un figlio al seno e una delle cose più affaticanti e insieme rilassanti e insieme magiche che si possano vivere, soprattutto in quei primi mesi dove tutto è veramente nuovo!

Quel tempo era scandito da riti che poi sono diventate abitudini.

Ho cercato di non dare “vizi” né a lei né a me ma la sera, quando era ora di dormire, la tenevo sopra il mio petto e ci assopivamo insieme.

Ah, che sensazione di pace, che stato di grazia!

Questa sera scrivo questo e lo condivido perché ho avuto una giornata da dimenticare e l’ennesima avventura umana da cancellare. Allora mi sono abbandonata all’amore di mia figlia e quando si è addormentata, rigorosamente nel suo lettino, l’ho presa tra le mie braccia e l’ho tenuta sul mio petto.

Ho avuto bisogno di sentire, di provare quella verità che solo la memoria del cuore può regalarti.

Grazie Dio per questa grazia ricevuta. Grazie Amore mio più grande…
Buonanotte

Irene Colombo per toutcourt.org

Comments

comments


Tag:, , , , , ,




Previous Post

sposta_menti





You might also like


More Story

sposta_menti

Assurdo e ridicolarizzante questo tuo allineare su mappa la zona di caccia. Fortuna che le mie coordinate risultano...

4 March 2015