Breaking

Introduzione alla mia musica

Editoriali / Musica / 26 agosto 2014

Dopo tanto tempo e tante fatiche ecco la vacanza meritata! Stupenda è dir poco… mare, sole e spensieratezza.

Come tutte le belle cose, però,  finiscono ed ecco il rientro: valige da disfare, lavatrici da fare, panni da stendere, insomma la solita fatica di tutti i giorni!

Per sopportarla meglio chiedo aiuto ai miei compagni di sempre: la Musica, l’Opera.

Eh si, avete capito bene!

I miei compagni di sempre uniti al grande amore: il Canto.

Del canto ho fatto la mia vita.
Sin da piccola nei momenti di tristezza o paura per qualche situazione d’istinto cantavo e il sorriso tornava.
Il canto è l’unica cosa che mette d’accordo la mia anima, la mia mente e il mio cuore!

Cantando è come se succedesse la meraviglia più inaspettata. Tutto si allinea e come per magia ciò che senti o che solo percepisci, ciò che ti emoziona, il passato e il presente, il tuo vissuto, insomma tutto in quel preciso momento entra nel suono, nella tua voce.

Questo fa si che, chi ti ascolta possa vivere un viaggio sensoriale inaspettato e vibrare della tua stessa musica.
Come diceva K. Gibran “Il segreto del canto risiede tra la vibrazione della voce di chi canta ed il battito del cuore di chi ascolta”, e questa è la mia missione!

Provate voi ora a lasciarvi prendere dalla voce che ha segnato la storia dell’opera lirica nel mondo: Maria Callas!

Consuelo Gilardoni per toutcourt.org

Comments

comments


Tag:, , , , ,




Previous Post

D'Estate

Next Post

Appunti di viaggio: la finestra sul mondo





You might also like


More Story

D'Estate

  Torno al lavoro dopo una “lunghissima” settimana di vacanza e nelle orecchie mi risuona ancora il pianto disperato...

25 August 2014