Breaking

Riflessioni influenzali di inizio stagione!

Editoriali / Videoeditoriali / 30 settembre 2014

Una Mamma non può ammalarsi. Punto!
Questo ritornello l’ho sentito dire più volte, forse è anche una delle reminiscenze che mi porto dall’infanzia -tra le tante-.

La mia piccolina si è ammalata settimana scorsa e, sinceramente, pensavo di averla scampata! Invece no, doppia razione: influenza e laringite -e per una che per lavorare usa la voce, non è poi così male!-

Vanto tanti malanni nel mio curriculum, tonsilliti, faringiti ecc ecc e ne sono sempre uscita vincente in pochi giorni! Ma da mamma tutto è diverso! Già, perché “una mamma non può ammalarsi”.
Una mamma deve sempre essere pronta a intervenire, deve essere presentabile sempre, scattante e, soprattutto, in grado di risolvere qualsiasi urgenza! Quindi: una mamma deve essere in splendida forma…comunque sempre.

Mannaggia quanta verità in questa frase, soprattutto se non hai nessuno vicino che ti possa aiutare in qualsiasi modo, anche solo stando in casa con te e la piccolina quando tuo marito è al lavoro e non può per nessun motivo lasciare la postazione!
Capita che invece ti trovi nel l’urgenza di dover chiedere aiuto immediato e gli unici che possono raggiungerti sono a comunque lontani decine di km.

E allora che fai?
Ti affidi alla Provvidenza e aspetti che arrivi l’unico aiuto, quello vero e incontrastato, quello della tua Mamma… Perché di Mamma ce n’è una sola e speriamo non si ammali -perché è chiaro: una mamma non può ammalarsi!- …grande verità!


Irene per toutcourt.org

Ps:
Scusate se l’editoriale è in ritardo di due giorni ma sono in uno stato psico-fisico veramente pietoso :)

Comments

comments


Tag:, , , , , , , ,




Previous Post

Quel che resta della bellezza

Next Post

Il social che rivela





You might also like


More Story

Quel che resta della bellezza

Si alzi il sipario Un intervallarsi di anticamere tra visi tristi e melodie dalle cadenze divineggianti, intonacate...

25 September 2014